Archive for the ‘ Hardware ’ Category

Dovrò al più presto reinstallare…

…e la cosa non mi mette di buon umore…

Nokia N85 – ho ceduto

Nelle ultime settimane mi stava stuzzicando l’idea di comprarlo, per varie funzionalità, tra cui il GPS, una discreta autonomia, una fotocamera decisamente migliore dell’attuale E65, e per il fatto che l’E65 ce l’ho in comodato e volevo cambiare contratto.
Sabato pomeriggio ho ceduto al consumismo più estremo.

Non stò a riportare tutti i ragionamenti che ho fatto per giustificare l’acquisto, seghe mentali mie sono e rimangono, detto fatto mi sono portato a casa l’N85 il cui form factor è di dimensioni simili all’E65 (leggermente più piccolo in AxL, forse di 1 millimetro più spesso), e del peso abbastanza simile.
Attualmente l’ho usato poco in quanto devo far scaricare completamente la batteria, mi sono limitato a trasferire la robaccia tra i due telefoni (non senza qualche intoppo) via BT, provare un p il media player, rallegrarmi della scheda da 8GB in dotazione con anche diverse canzoni carine (o per lo meno a me risultano gradevoli). Non ho provato i giochi (ma non è l’N96), la radio, il player e cose simili.

Parlando di cose serie invece devo ancora provarci Traveller, ma per questo dovrò dannare per 15 giorni in quanto il cambio contratto sarà piuttosto difficoltoso (oppure cambio numero di cell, ma ormai non è più una soluzione viabile), devo provare ancora il Pcsuite (ma siccome questo cell -al contrario degli altri nokia- si ricarica quando connnessio via USB devo aspettare di aver fatto la prima carica).
Ovviamente le funzionalità sono miriadi-band nei vari protocolli low e hi-speed, l’S60 terza edizione come SO, fotocamera con ottica (??) Zeiss da 5MP, GPS (con geotagging dele foto), SW navigatore (a tempo), radio FM, trasm FM (da noi va poco di moda, ma è una funziona usatissima al’estero), finalmente i conettori mini-USB (questo è meno una novità), ricarica anche quando connesso al PC con il PCSuite, display da 2.6 pollici OLED (e seppure letto in varie recensioni, sono rimasto colpito dalla qualità del video, veramente devastante, non tanto in definizione quanto in luminosità e contrasto), il tutto in un encasing compatto e discretamente funzionale.
Se vi chiedete perchè l’N85 e non l’N96 la giustificazione è semplice, il secondo è troppo grosso per i miei gusti, è attualmente noto per avere difersi difetti nel SO (tra cui lentezza, sembra da imputare ad una minore quantità di ram rispetto all’N85), della televiZione non me ne fregava nulla (non che la radio mi prendesse poi tanto eh), 2/3 di autonomia in stand-by e conversazione (non poco!), di giocare col cell me ne fregava quasi quanto della tele, e c’erano tra i 2-300 euro in più di costo (le opzioni di comodato attualmente proposte sono da rapina quasi quanto quelle dell’iphone, per l’uso che ne fo io non valgono la pena).

Chiavetta DVB-T Pinnacle

Momento di pazzia, al sabato, non dovevo uscire, non avrei dovuto alzare neanche il sedere dalla sedia di camera mia per la verità. Ed invece il Babbo aveva bisogno di un traino per un paio di acquisti, e da autista mi sono trasformato in acquirente.

Per il momento l’ho provata sul fisso con sVista (collegata ad un antenna decente), non ho ancora provato ad appicciarla su Ubuntu, ma è una prova che metto in cantiere appena avrò finito di litigare con postfix.

RC o non RC?

Sono molto dubbioso se provare la RC con l’XPS, dovrei vedere se la dell ha già aperto i repo relativi… chissà…

Capita di svaccare

A volte, è possibile sbagliare con le misure, soprattutto quando alcune cifre sono più nominali che effettive di altre. Come è successo giusto questo weekend.

Partendo dalle origini: avevo un problema di trasferimento dati sulla rete wireless, io non la uso mai, i miei genitori e tutti gli eventuali ospiti si poichè è l’unico modo che avevo per portargli la connettività di rete da un capo all’altro della casa sul PC che è a libero uso e consumo. I miei pc non si toccano, è un principio, quello che uso per lavoro è “riservato” alle mie esigenze ed il lavoro, quello da “gioco” idem, quindi è poppato tempo fa uhn terzo pc posizionato nello “studio”. Non c’era speranza per i cavi poichè spazio nei tubi ce ne è poco, avrei dovuto usare 50 metri di cavi schermati per 6 metri in linea d’aria, così tempo fa ho sfruttato un buco nel muro per far passare un cavo di rete in sala, piazzarci un AP discreto (Netgear WG102) che speravo riuscisse a portare il segnale in studio (di mezzo c’è un bagno di ostacolo).
Continua a leggere