Offline Blog: le provo un pò tutte

E ci siamo anche con questa, ormai perdo la testa. Attualmente questo test è su drivel, che ho ben testato tempo addietro non mi passa il proxy aziendale, easy and standard direi. Ma non è il primo nè l’ultimo probabilmente.
Da citare:
– jblogeditor: bello, peccato anche quello non passi il proxy, e stasera quando l’ho fatto funzionare poi non leggevo comunque i post che scaricava così come non riuscivo a creane di nuovi (e no, non era una misconfiguration a quanto ho capito)
– thingamablog: carino maaa…non sono riuscito a configurarlo con wordpress, nè ho trovato indicazioni come fare, indi per cui, rimandato!
– drivel: scarno, incompleto, user unfriendly rispetto agli altri, ma è l’unico che mi funziona tra quelli citati prima
– bleezer: la scelta è caduta su di lui, anche se decisamente noioso quando è offline, visto che non c’è modo di specificargli che non si deve collegare ci prova sempre, l’interfaccia fà un pò cagare ma almeno ha funzionalità diciamo “complete”

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: