Debian: visto che siamo seri…facciamo qualcosa di scriteriato!

Da sempre Debian e` apparezzata per la sua profesisonalita`, la ampia modularita`, uno sviluppo piuttosto preciso e mirato, anche se lento per il tipo di comunita`, ma ha sempre dato i suoi frutti. Leggendo come al solito la dashboard (ultimamente il caldo mi mette poca voglia di fare esperimenti sul laptop), ecco che mi imbatto in questo:

Addio M$ 

Sono intervenuto anche nel post commentando per cui questa iniziativa ha tutto il… mio schifo!… e` semplicemente assurdo per cosi` come si e` visto in azione, e non ha nessun senso pratico, eccetto se uno non dovesse effettuare un migrazione programmata, l’unico motivo per il quale potrebbe rivelarsi interessante, ma sinceramente credo che per un’attivita` del genere si possano scegliere altre strade senza pericoli da newbie. Dell’atteggiamento del poster poco mi frega, neanche io gradisco l’atteggiamento di M$, sputargli un po` in faccia non fa mai male…ma i punti importanti sono altri!

Mi spiego, a cosa serve? Ad un newbie che si deve avvicinare sappiamo non abbandonera` MAI windows sena prima aver provato linux, farsi brasare il sistema da una gui e` identico a farsela brasare da un’installer testuale con la diferenza che in questo caso ce ne si accorge meno e l’utente ancora piu` inesperto probabilmente rimarra` fregato… “volevo provare linux, ho aperto un eseguibile con una finestrella, ho fatto avanti un paio di volte e dopo 10 minuti mi ha cancellato tutti i dati!”… mi pareva che le liveCD fossero proprio il sistema ideale per far approcciare l’utente (e cosi` si e` rivelato, uno dei motivi del successo di Ubuntu e` proprio questo, e ancora prima lo e` stato di Knoppix).

Per utilizzi non diretti ai newbie, e` inutile, a quel punto bastano degli installer personalizzati, che bootano da CD anche se poi si appoggiano sulle net-inst, non ha importanza, e su migrazioni in grande scala comunque la presenza di un tecnico e` consigliata (e sarebbe difficile in un ufficio impedire l’utilizzo a piu` di due o 3 pc in contemporanea, gli utenti ti linciano) in quanto qualcosa di storto capita sempre e seppure le grandi aziende stiano MOLTO attente a procedure e standard nella pratica ci sono troppe varianti/eccezzioni perche` siano completamente controllate (mi vengono in mente le impostazioni utente, su tutte, cosi` poco importanti…).

Personalmente lo ritengo non solo inutile, ma peggio dannoso per la comunita` stessa.

Annunci
  1. ehm… mi sa che sei ben fuoristrada amico…. non è un’iniziativa di debian ma di terze parti! Fan, insomma 😉 PEr cui sarà scriteriata ma epr favore correggi il post… Debian non centra nulla, non contribuire come quei pirla di addio ms a rovinarle la reputazione please….

  2. Penso che fin tanto che la stessa debian il cui logo appare piu` grosso di qualunque altra cosa non faccia sentire qualcosa di ufficiale questo post non meriti alcune correzione.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: