FUD: cos’è?…

Visto che uno dei miei precedenti post inizia con “Microsoft attacca…” è meglio spiegare un attimo la situazione. L’open-source non è in pericolo, nè tantomeno il kernel linux, xorg, o qualunque altra entità/software/distribuzione.  La mia esternazione era dovuto a non sopportare più questo atteggiamente, gradualmente sempre più aggressivo nei momenti in cui ovviamente subisce più perdite. Perchè lo sappiamo tutti, il forzare gli utenti a Vista è fallito, c’hanno provato, hanno perso qualche milione di dollari (o meglio, non li hanno guadagnati) quindi decidono di reinvestire in campagne di diffamazione…

Niente di nuovo, per la verità, negli ultimi 5 o 6 anni M$ si è fatta gradualmente più aggressiva, avendo ovviamente perso molto mercato nell’ambito desktop, dove prima regnava incontrastata, basti pensare che Windows 95 è stato il suo SO che ha venduto più licenze in assoluto, nonostante la penetrazione informatica nel mondo sia notevolmente aumentata, in pratica ci sono più PC, ma meno licenze vendute. Questo graduale abbassamento di vendite ha significato di tanto in tanto in alcune diffamazioni, annunci “scandalistici” e piccole manovre di mercato come foraggiare aziende terze (leggasi caso SCO) per intentare cuase legali sui brevetti. Per intenderci SCO è sull’orlo del fallimento, dopo aver fatto causa ad IBM (una delle primissime aziende a proporre linux -Red Hat- sui server, a produrre materiale open source contribuendo in documentazione, e pagando programmatori per lavorare a tmepo pieno su progetti come Apache) si è dimostrato che SCO VIOLA dei brevetti, e non IBM (SCO reclamava pure Unix e Linux come suoi…solite cazzate insomma). Ultimamente si è messa a finanziare Novell, in questo modo per acquisire diritti legali su Linux, risultato è che Novell è adesso una delle aziende più malviste del mondo open-source, la maggior parte dei programmatori di spicco se li sono spartiti Sun e Google (alcuni sono finiti anche in altre aziende eh…), e sono rimasti solo quelli di Mono, bell’idea forse contestabile ma ci poteva stare, prima che Novell vendesse il proprio culo e ci provasse con quello degli altri. Ovviamente questo alternato ai vari annunci di violazioni di brevetti e schifezze varie. In questo modo ha cominciato a chiedere soldi alle varie aziende che distribuiscono PC in modo da fornirgli “protezione” legale in caso volessere vendere linux e non sVista sui loro hardware…bello vero😀 .

Questa è la situazione. Ovviamente M$ non può avanzare cause legali direttamente, è già accusata di monopolio e pratiche concorrenziali poco corrette, ha diversi processi in pending e molte multe ancora da pagare (che stà ovviamente contestando), inoltre la sua immaggine è talmente lesa da non potersi permettere simili mosse (in fin dei conti sono dei semplici conigli, minacciano, ma non possono fare oltre). Ha più volte annunciato che avrebbe imposto sul mercato vari prodotti, e poi si è rimangiata la parola (ricordate Explorer 6? beh doveva essere a pagamento e non più incluso nella licenza di Windows…stessa cosa dicasi per Explorer 7 – che SFORTUNATAMENTE ha visto la luce, facevano meglio a venderlo almeno uno non se lo trovava negli aggiornamenti automatici). Ma è proprio questa situazione che non sopporto, perchè se qualcuno si comporta scorrettamente, decisamente mi viene da rompergli le palle, e visto che si tratta del mio futuro e del mio lavoro, perchè aiutarla quando posso aiutare altri? la scelta è personale, ma trovo che questa aggressività di M$ per via della perdita del suo predominio Desktop dimostra la paura di non poter affrontare la sfida avanzando buoni prodotti, pertanto preferisce ostacolarli all’inverosimile, ma questo vuol dire soltanto che sà dim vender eun prodotto che NON è all’altezza della concorrenza, una volta si diceva che su Linux non si potevano fare molte cose, ormai si può fare di tutto e di più, tranne forse giocare, peccato che ormai per giocare ci siano le console che tengono la maggior parte del mercato VG. Questo dimostra che in questo momento Linux è la miglior scelta per un desktop di uso medio, e che se uno vuole semplicemente giocare meglio comprare una console😀 .

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: