Varie su Feisty: ovvero cosa ho provato…

2 opinioni su Feisty, dopo che l’ho usata in ufficio in questa giornata a “basso carico”.

Cosa c’è che non và? poco, per la verità funziona quasi tutto, al di là dei pacchetti fuori dai repo ufficiali per i quali in alcuni casi non c’è nemmeno il repository per feisty (e quindi non ho tempo per prendere il necessario e farmi i .deb da me) ho riscontrato fastidio solo nella gestione della scheda di rete. La classica 10/100, non parlo di wireless o cose strane, un buon 70% delle volte se cambio impostazioni di rete devo riavviare anche la macchina, stressante ma vero, per altro non è che la cosa sia troppo invalidante una volta capito il gioco.

Compiz: qui casca l’asino, decisamente dà problemi, funziona in linea generale, e che ora funziona molto bene lo xorg con Aiglx quindi si possono saltare molti passaggi arcani per avere accelerazione grafica ed uscirne vittoriosi con prestazioni e pochissima (se non nulla) fatica. Stabile cmq lo è, ha qualche difettino grafico sulle trasparenze e sulla gestione delle finestre in generale. Spero vivamente upgradino al più presto a qualcosa di più commerciale (magari la riunione con Beryl potrebbe giovare). Ma d’altronde…è ancora una BETA, anche se la RC non dovrebbe tardare ad arrivare. In conclusione, se usate quello da repository ad ORA tenetelo disattivato, vi risparmiate molti fastidi.

AWN e Affinity: premetto che AWN non mi è MAI partito su edgy (segmentation fault), non sono disponibili repository per feisty, o meglio lo sarebbero ma non funzionano, comunque per ora posso vivere senza ed aspetterò.

Shell: aka Gnome-Terminal, decisamente molto più elegante ora, personalmente mi sono scomparsi molti messaggi arcani (soprattutto su dbus) che prima apparivano usando sudo o gksu.

Epiphany: non ricordo se prima dopo il primo avvio mi rimanevano istanze aperte, e se questo è corretto, ma adesso ho notato che capita e non mi piace, e non noto migliori prestazioni rispetto ad Edgy , un vero peccato direi visto che è uno degli strumenti più utilizzati.

Firefox: ho smesso di usarlo dopo che su pollycoke ho letto di Epiphany. Sry provatelo voi e sappiatemi dire.

Nautilus: forse mi drogo, anzi togliamo il forse, ma mi sembra più veloce e più usabile, giuro che non sò il perchè ma così “appare” e non mi sembra diverso da prima eppure lo sembra…

 Conclusione

Feisty è decisamente un bella novità, effettivamente si nota che qualcosa è cambiato, non troppo, ma non torppo poco da sembrare inutile, io ho incominciato con Edgy pertanto il mio parere è relativamente molto “corto”, così come la mia esperienza su Linux, sono un tecnico pertanto ci sono aspetti che non mi pesano e sui quali decisamente non mi metto a valutare perchè NON mi toccano, al contrario mi riguarda il poter lavorare correttamente con il Laptop in ufficio. Per questo non ci siamo ancora, mancano troppe cose, a cui si può avviare ma di fatto invece di 1 computer ne necessito 2 (con su windows) pertanto la situazione è lontana dall’essere ideale (e le macchine virtuali NON sono una soluzione), come la mancanza ad un supporto corretto a NTLM (leggasi ISA proxy) –ntlmaps NON è una soluzione efficace– ma siamo sulla buona strada, visto che un giorno sono sopravvissuto senza troppi intoppi 🙂 .

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: